Loading
--------------

Pomodori: varianti e proprietà

Pomodori.Uno degli alimenti più versatili in circolazione, ricco di effetti benefici e altrettanto vario quando si tratta di dover tirare fuori il proprio estro creativo in cucina.

I pomodori sono un alimento particolarmente leggero eppure caratterizzati da un sapore forte e riconoscibile anche per il più insensibile dei palati: il loro livello di proprietà nutritive è notevolmente alto ed annovera fra i suoi componenti alcuni elementi di tutto rispetto ed indispensabili per il proprio organismo.

La sua composizione vanta una percentuale di oltre il 90% di acqua, rendendolo un alimento particolarmente reidratante ed in grado di supportare il processo di digestione attraverso il rilascio di un effetto distensivo.

Qualsiasi variante di pomodoro risulta essere ricca di sali minerali ed oligominerali, fra cui spicca sicuramente il potassio: è per questo che la bacca rossastra è un vero e proprio toccasana per individui che soffrono di problemi come ritenzione idrica, favorendo un naturale equilibrio dei liquidi.

Interessante notare come sia uno dei pochi alimenti a fornire un apporto a 360° per quanto riguarda il fabbisogno di vitamine, per lo più in forma idrosolubile.

Viene solitamente sconsigliato a persone il cui intestino genera spesso fenomeni come acidità di stomaco, in quanto potrebbe enfatizzarne ulteriormente gli effetti.

Le varietà disponibili sono davvero molte e più che nei loro effetti differiscono nei possibili impieghi culinari: tipologie come il canestrino sono ideali per la preparazione di salse ed insalate, mentre il cosiddetto cuore di bue viene sfruttato più per la sua ricca quantità di polpa ed assenza di semi.

Ricordiamo infine il macro-gruppo costituito dai pomodori tondeggianti, in cui rientrano una serie di diversi formati con forma piuttosto simile e caratterizzati dalla possibilità di un loro consumo immediato, come nel caso dei ciliegini.