Loading
--------------

Patate: proprietà generali

Patate.La patata è un tubero commestibile largamente utilizzato per fini culinari e considerato in passato una vera e propria salvezza in quanto facente parte di quel breve elenco di alimenti molto versatili e decisamente a basso costo.

La notevole reperibilità che la contraddistingue ha quindi dato il via a veri e propri esperimenti, arrivando ad annoverare un elenco sterminato di ricette in cui è possibile rintracciare il suo inconfondibile sapore: non manca tuttavia di alcune proprietà molto particolari.

Premessa: parlando di benessere è necessario considerare la patata come alimento-base e trattata solo ad un certo modo: si escludono a priori risultati come le fritture, che riducono drasticamente i principi nutritivi di partenza offrendo un prodotto ovviamente buono, ma non definibile sano.

Nelle patate troviamo alta concentrazione di vitamina B, che unita ad elementi presenti in discreta quantità come il magnesio favorisce il consumo in presenza di regimi alimentari equilibrati associati ad attività fisica.

Essendo composte per un'ingente percentuale da acqua si presentano quindi come reidratanti naturali, adatte anche ad individui soggetti a sbalzi di pressione qualora vengano preparate in modo adeguato: un ottimo esempio di elaborazione che non intacca queste splendide proprietà è cucinarle al forno, o magari lesse.

Una loro peculiarità è il processo anti-fermentativo in grado di contrastare spiacevoli fenomeni quali colite e diarrea: il tutto nonostante il tubero non sia propriamente un alimento acalorico, dettaglio che lo rende ancora più sorprendente.

Infine ricordiamo che le patate forniscono un ottimo apporto di fibre e carboidrati, pur risultando relativamente povere di grassi e conservando una modesta quantità di elementi proteici.