Loading
--------------

Limone: caratteristiche e proprietà

Limoni.Il limone è diretto esponente della famiglia degli agrumi, così come le arance: nonostante con esse abbia molte proprietà in comune, è anche ricco di composti ed elementi che non è possibile rintracciare altrove rendendolo un prezioso alleato contro patologie riscontrate in seguito a mancanza di specifico apporto.

Non c'è da scavare a fondo per individuare la caratteristica più influente dei limoni: sono infatti delle vere e proprie riserve naturali di vitamina C, la quale è solitamente soggetta ad un processo che ne riduce drasticamente le proprietà quanto più è il frutto è tenuto in frigo in stato di conservazione: nonostante non sia quindi un apporto del 100%, resta comunque una dose davvero significativa.

Il limonene è una sostanza la cui estrazione avviene direttamente dal prodotto-madre: i suoi utilizzi sono molteplici e viene addirittura adoperata in campo medico per debellare alcune patologie di carattere invasivo.

Il succo è ricco di agenti protettivi che agiscono da rinforzo per le proprie difese contro patologie come arteriosclerosi, malattie del fegato e di carattere circolatorio.

Viene inoltre consigliata l'integrazione nel proprio regime alimentare a chi soffre di problemi legati ad un sistema immunitario non sviluppato adeguatamente, o che non svolge le sue funzioni come dovrebbe: l'effetto di auto-regolazione intestinale è messo in moto principalmente se il soggetto è a digiuno nel momento dell'assunzione, quindi è da tenere a mente di usufruirne nei momenti pre-pasto.

Infine, alcuni elementi presenti sia nel succo che nella scorza di limone (largamente utilizzata per la preparazione di vari dessert) contengono principi che combattono fenomeni fastidiosi come nausea e conato.